Il Collegio Il Collegio

L'Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) si articola in un unico Collegio con sede a Roma.

Il Collegio è composto da un Presidente e da quattro membri, in possesso di comprovata competenza ed esperienza, di indiscussa indipendenza e onorabilità.

La Consob nomina direttamente il Presidente e due membri del Collegio, oltre che sei membri supplenti. La nomina dei restanti due membri (e quattro supplenti) avviene:
a) per un membro (e due supplenti), a seguito della designazione congiunta delle associazioni di categoria degli intermediari maggiormente rappresentative a livello nazionale;
b) per un membro (e due supplenti), a seguito della designazione del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti, all'interno del quale sono rappresentate le associazioni dei consumatori rilevanti a livello nazionale.

Non possono essere nominati coloro che, negli ultimi due anni, hanno ricoperto, presso gli intermediari e le loro associazioni o presso le associazioni dei consumatori, cariche sociali o vi hanno svolto attività di lavoro subordinato o comunque sono stati inseriti nell'organizzazione aziendale. 

I componenti del Collegio osservano le disposizioni del codice deontologico adottato dalla Consob con la delibera n. 19701 del 3 agosto 2016, dedicano il tempo necessario all'efficace espletamento dell'incarico e mantengono il segreto su tutti i dati e le informazioni acquisite nello svolgimento delle proprie funzioni.

Il Presidente dura in carica cinque anni e gli altri membri tre anni; possono essere confermati una sola volta.

Le deliberazioni con cui sono decise le controversie sono adottate collegialmente, con la presenza di tutti i componenti, eventualmente sostituiti dai supplenti, a maggioranza dei voti. 

Con la delibera n. 19782 del 23 novembre 2016 sono stati nominati i componenti dell'Arbitro per le Controversie Finanziarie. Le nomine hanno efficacia dal 12 dicembre 2016.

Il compenso spettante ai componenti del Collegio è stato determinato dalla Consob con la delibera n. 19622 dell'8 giugno 2016.

I componenti effettivi del collegio dell’Arbitro per le Controversie Finanziarie sono:

 
Presidente
Dott. Gianpaolo Eduardo BARBUZZI
Curriculum vitae
 
Componente effettivo
Dott.ssa Daniela MORGANTE
Curriculum vitae
Componente effettivo
Prof.ssa Marilena
RISPOLI FARINA
Curriculum vitae
 
Componente effettivo
Avv.  Giorgio
AFFERNI
Curriculum vitae
Componente effettivo
Prof. Avv. Giuseppe
GUIZZI
Curriculum vitae
 

I componenti supplenti del collegio dell’Arbitro per le Controversie Finanziarie sono

Componente supplente
Prof. Antonio
ALBANESE
Curriculum vitae
Componente supplente
Prof.ssa Maria Debora
BRAGA
Curriculum vitae
 
Componente supplente
Prof. Avv. Michele
DE MARI
Curriculum vitae
Componente supplente
Prof. Avv. Raffaele
DI RAIMO
Curriculum vitae
 
Componente supplente
Prof. Avv. Federico
FERRO-LUZZI
Curriculum vitae
Componente supplente
Prof. Avv. Luigi
SALAMONE
Curriculum vitae
 
Componente supplente
Prof. Vincenzo
FARINA
Curriculum vitae
Componente supplente
Avv. Donato
PATERA
Curriculum vitae
 
Componente supplente
Prof. Avv. Francesco
DE SANTIS
Curriculum vitae
Componente supplente
Prof. Avv. Raffaele
LENER
Curriculum vitae
 

Link a documenti utili Link a documenti utili

Codice deontologico per i componenti del Collegio
Delibera n. 19701

Download

Nomina dei componenti dell'Arbitro
Delibera n. 19782

Download

Compenso spettante ai componenti del Collegio
Delibera n. 19622

Download

NOVITÀ

23/02/2017

Focus 24 - Intervista al Presidente dell'ACF

Focus 24 - Controversie finanziarie, in campo il nuovo Arbitro Consob - Intervista al Presidente ...

01/02/2017

CLASS CNBC – Intervento del Presidente dell’ACF alla trasmissione “I vostri soldi”.

CLASS CNBC – Intervento del Presidente dell’ACF alla trasmissione “I vostri soldi”. Vai al video ...

25/01/2017

Avviso in merito agli obblighi degli intermediari che aderiscono all’ACF

Si ricorda che gli intermediari che aderiscono all'Arbitro per le controversie finanziarie (ACF) ...